Come scegliere un buon paio di forbici

Uno dei tipi di forbici più popolari per il taglio di carta e altri tessuti è quello a punta piatta, noto anche come tagliaunghie o rasoio liscio. Queste forbici hanno una lama che non lo è e invece contiene una punta arrotondata. Ciò consente alla lama di scivolare sulla superficie del materiale e tagliarlo senza incastrarsi in imperfezioni. Di solito sono molto economici e possono essere facilmente acquistati in qualsiasi buon negozio di ferramenta o negozio di seconda mano. Queste forbici sono progettate per essere molto versatili, essendo in grado di tagliare una varietà di tessuti e carta. Tuttavia, la loro versatilità significa anche che possono essere danneggiati abbastanza facilmente se non utilizzati correttamente.

Un altro popolare tipo di forbici per il taglio di oggetti artigianali sono i tipi di forbici per arti e mestieri con punta di diamante, che includono le minuscole lame diamantate e le punte diamantate all’estremità di ciascuna lama. Questi sono perfetti per realizzare cuscini di piume e altri tessuti morbidi. Sebbene questi tipi di forbici siano molto popolari e possono essere trovati in quasi tutti i negozi di artigianato, sono anche i tipi di forbici più potenzialmente pericolosi da usare per un artista. Causano molto attrito quando vengono utilizzati e possono persino lacerare il tessuto su cui vengono utilizzati. Le forbici artigianali di solito sono adatte solo per tagliare carta e tessuto; la punta acuminata di questi tipi di forbici può infatti provocare tagli e lacerazioni sulle delicate fibre di seta e lana. La seta e la lana sono alcuni dei materiali più costosi in circolazione e commetterebbero un errore devastante se fossero tagliati da un paio di forbici più economiche senza un addestramento adeguato.

L’ultimo tipo di forbici per tagliare la carta e altri tessuti sono le forbici con impugnatura in plastica, che hanno una forte presa sulla carta o sul tessuto su cui vengono utilizzate. Questo rende molto più facile per un artista trattenere la carta o il tessuto senza perdere il controllo delle forbici. Tuttavia, questo rende anche più difficile affilare i bordi delle forbici. L’impugnatura in plastica è molto comoda per lavorare in ufficio ma non consente la stessa nitidezza che può offrire un vero paio di forbici. Quando si usano le forbici in un ufficio, è meglio affilare i bordi delle forbici, soprattutto se si prevede di tagliare materiale delicato.

Per maggiori informazioni su questa tematica potete visitare il seguente progetto.

Come scegliere un buon paio di forbici
Torna su