Ceppi portacoltelli: in legno o in ceramica? Vediamolo su www.top3elettrodomestici.it

Un buon set di coltelli merita di essere ben riposto. Se vogliamo preservarlo al meglio non possiamo fare a meno di un ottimo ceppo portacoltelli. Questo apparecchio ci serve per tenere in ordine il set quando non lo stiamo usando, proteggendone l’incolumità – e le lame soprattutto. Inoltre oggi un simile prodotto è diventato anche un oggetto di design, in grado di arredare la cucina in maniera semplice ed elegante. Per questo motivo si fa molta attenzione alla sua forma, alle linee che lo compongono e soprattutto ai materiali di costruzione. Due di questi vanno per la maggiore: il legno e la ceramica. Ma quale dei due è migliore? Vediamolo di seguito!

I ceppi portacoltelli in legno sono quelli classici. Sono probabilmente il primo modello che ci viene in mente quando pensiamo a un oggetto simile. Il legno poi è un materiale che non passa mai di moda, è un evergreen. Si intona poi bene con ogni tipo di arredamento o stile. È perfetto nelle cucine classiche, in quelle moderne e persino in quelle rustiche. Questo modello è molto pratico, e resiste bene nel tempo: non si graffia con le lame dei coltelli, e molto difficilmente si rompe. C’è però uno svantaggio in questo materiale: non è possibile lavarlo. Se lo facessimo potremmo rovinare in maniera irreversibile il nostro ceppo. Se vogliamo pulirlo dovremo usare una spugna umida e un detergente molto delicato.

Ci sono poi i ceppi portacoltelli in ceramica. Questi prodotti anche loro hanno dei pro e dei contro. Da una parte sono perfetti per tagliare qualsiasi tipo di frutta e verdura senza farla annerire, e non contaminano il cibo con il sapore metallico (come invece sembra che facciano alcuni coltelli convenzionali). Non si arrugginiscono, né si macchiano mai, durando così molto a lungo nel tempo. Anche per l’affilatura sono vantaggiosi: bastano pochi ritocchi. Tuttavia il loro difetto sta nella delicatezza del materiale. Si rompe facilmente, si scheggia. Per questo è bene ponderare che tipo di uso ne dovremo fare: se intenso o stressante meglio lasciar perdere. Sono però molto belli dal punto di vista estetico, e si possono presentare in molte forme e colori.

Ceppi portacoltelli: in legno o in ceramica? Vediamolo su www.top3elettrodomestici.it
Torna su