Mangiapannolini: come si isola il cattivo odore?

Il mangiapannolini è un’invenzione considerata geniale da tanti genitori. Chi ha un bebè in casa sa bene cosa possa significare il cambio del neonato e lo smaltimento del pannolino usato. Se non volete impazzire tra tanfo e montagne di pannolini sul balcone, il “maialino” è l’articolo per l’infanzia che fa per voi.  Di prodotti in commercio ve ne sono parecchi: ogni azienda produttrice prova a soddisfare le esigenze di migliaia di coppie. Clicca qui per scoprire tutti i migliori mangiapannolini e il loro costo. Il compito più arduo ed importante di questo speciale bidone sta nell’isolare il cattivo odore. Se sei una mamma o un papà sai per esperienza che il classico contenitore dell’immondizia non serve. Inoltre con il mangiapannolini non ci sarà più il pensiero di dover smaltire ogni giorno il sacchetto dell’immondizia. Una volta che la busta del… Leggi Tutto

Idropulsore dentale: pro e contro

L’idropulsore dentale è uno strumento progettato per garantire una corretta igiene orale. Molto semplice da utilizzare, oggi viene definito come uno dei principali alleati per la pulizia dei denti. L’idropulsore dentale non va considerato come un’alternativa allo spazzolino ma quale attrezzo complementare per una perfetta cura del cavo orale. Conosciuto anche come doccia dentale, l’idropulsore è stato impiegato per anni negli stabilimenti termali per curare le malattie gengivali. Negli ultimi tempi invece ha trovato spazio anche tra le mura domestiche, ottenendo un forte riscontro tra giovani e meno giovani. L’idropulsore va usato prima e dopo aver spazzolato i denti: questo apparecchio serve a ridurre il numero di gengiviti, alito cattivo, malattie varie. Inoltre è fondamentale per rimuovere tracce di alimenti e tartaro tra i denti. Il getto d’acqua va ad eliminare i residui di cibo che solitamente si depositano… Leggi Tutto

Cancelletto per bambini: dove installarlo in casa?

Prima di acquistare un cancelletto per bambini sono tanti gli aspetti che bisogna prendere in considerazione.  Di modelli in commercio, così come spiegato in questa guida, ve ne sono davvero tanti che si differenziano tra loro per materiali, sistema di montaggio e tipologia di apertura. Uno dei fattori da valutare, oltre al luogo di installazione, è quello relativo alle sue dimensioni. In questo modo si potrà avere la certezza che la recinzione scelta sia adatta allo spazio in cui andremo ad installarla. Sul fronte della larghezza bisogna stare attenti quando si opta per un cancelletto a scomparsa e quello a ringhiera poiché entrambi i modelli non prevedono estensioni. Nessun problema, invece, per i cancelletti a pressione – caratterizzati da una porta centrale –  poiché possono essere aggiunte delle estensioni. Si tratta inoltre di modelli facilmente adattabili. Sotto… Leggi Tutto

Box gemellari: la soluzione per una coppia di neonati

Se in casa arriva una coppia di bebè, sarà il caso di pensare sempre in doppio. Anche il box gemellare può essere una pratica e comoda soluzione. Si tratta sicuramente di un prodotto meno richiesto rispetto ai classici box ma ne esistono comunque di vari tipi e categorie. Quando arrivano i gemellini o comunque si vive con due bambini piccoli, può risultare davvero difficile gestire il tutto. Un box gemellare può essere il rimedio ideale quando mamma e papà sono intenti a sbrigare qualche faccenda, a rispondere al telefono o preparare una pappina. I box gemellari sono recinti che consentono ai fratellini di giocare in tutta sicurezza mentre i genitori possono dedicarsi a qualche mansione che – in assenza del box – sarebbe davvero complicata da fare. Le caratteristiche I box gemellari hanno dimensioni, capienza e design diversi. In circolazione… Leggi Tutto